Usufruiamo di ciò che è nostro
Rosalinda Camarda
22/05/2012 20:15

Ricomincia ad avere vita un palazzo del passato con il suo bagaglio di memorie

Palazzo Branciforte, storico edificio nel cuore di Palermo ritorna a vivere grazie all’impegno della Fondazione Sicilia (già Fondazione Banco di Sicilia), presieduta da Giovanni Puglisi, e al fondamentale intervento di Gae Aulenti, che ha progettato interamente, sia il restauro della struttura architettonica che gli arredi.

La nuova sede e stata presentata ai giornalisti, in conferenza stampa, lo scorso 18 maggio dallo stesso Giovanni Puglisi nella nuova sala conferenze. Con una mostra fotografica dell’agenzia Ansa dedicata a Giovanni Falcone e a Paolo Borsellino, domani 23 maggio, sarà invece inaugurata, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Acquistato per sei milioni di euro nel 2005, per il restauro ce ne sono voluti ben diciassette di milioni di euro. I lavori, iniziati nel 2008, sono finiti in tre anni, grazie alla determinazione e alla volontà di Puglisi e alla professionalità dell’Aulenti che insieme al suo staff ha ridato all’edificio ubicato nell’antico quartiere della Loggia, la sua primitiva bellezza. Quartiere, quello della Loggia, ricco di bellezze artistiche e archeologiche, ma funestato ancora dai resti dei bombardamenti della seconda guerra mondiale. Sono stati, in particolare, ripristinato gli spazi più rappresentativi, che a causa di vari bombardamenti, appunto, avvenuti in epoche diverse e di successive destinazioni d’uso, avevano perso la loro funzione originaria. La strada interna, per esempio, unico esempio in Europa, che unisce i due ingressi del cortile principale e della scuderia al piano terra. L’architetto Aulenti, è riuscita a dare ambienti funzionali e unici, realizzati rispettando gli elementi architettonici più indicativi e l’originaria morfologia. La decisione della Fondazione di acquisire nel recente 2005 Palazzo Branciforte e Villa Zito - afferma il presidente della Fondazione Sicilia, Giovanni Puglisi - è stata una scelta strategica importantissima. E va reso merito all’intelligenza e alla visione politico-culturale degli Amministratori, tutti, di questa Fondazione dal 2005 a oggi se un sogno di pochi è oggi diventato realtà. La mano lieve e decisa di Gae Aulenti ha, poi, permesso di fornire sicurezza all’immobile, garantendo un ripristino filologico dei luoghi, senza alcuna invasività, ma con la cura di dare alla nuova dimora prestigio e funzionalità. Grazie a questo restauro, - continua Puglisi - Palazzo Branciforte potrà svolgere un’indiscutibile e unica funzione di polo aggregante del recupero urbanistico dell’antico Quartiere della Loggia, riprendendo e ridando centralità a una zona di Palermo, ricca di bellezze e beni culturali, ma colpita dalle sciagure delle guerre e infestata da una qualità della vita sempre più degradata dall’abbandono civico e dall’incuria umana. Per la prima volta troveranno spazio e fruibilità in un contesto museale di grande prestigio e qualità, tutte le Collezioni artistiche della Fondazione Sicilia.

 

In video conferenza, presente, anche l'archistar Gae Aulenti che, commossa, ringrazia tutti i collaboratori e soprattutto Gianni Puglisi per la sua caparbietà nel volere fortemente realizzare questo progetto e afferma che Palazzo Branciforte è un’eccezione nella storia di Palermo. Se non ci attacchiamo con i denti alla nostra storia, non riusciremo a trasmettere il valore del nostro Paese, che non ha eguali al mondo.

Trasportate dalla sede di Palazzo Zito di via Libertà: la Collezione filatelica, la Collezione numismatica, la Collezione dei bronzi e, infine, la Collezione delle stampe e dei disegni. Tre perle comunque brillano in tutto il loro fulgore in questo incantevole paesaggio storico, il Museo archeologico, la Collezione delle maioliche e la Biblioteca del Banco di Sicilia. Troverà anche spazio e visibilità l’eccezionale Archivio Giuseppe Spatrisano, allievo di Ernesto Basile, uno dei padri del Liberty palermitano, e protagonista della vita culturale e urbanistica di Palermo della seconda metà del secolo scorso, vicino alla preziosa Biblioteca di Franco Restivo, donata alla Fondazione dalla Famiglia. Il Palazzo si presenta, poi, come un magistrale esempio di sinergia funzionale: l’arte, le Collezioni, la splendida struttura lignea vivono nell’operosità delle attività che le intrecciano, volte a dare del prodotto artistico una visione integrata con la funzionalità contemporanea della sua fruizione/utilizzazione. Non può esistere, infatti, una visione museale “congelata” nell’immobilità frigida della creazione artistica: l’arte, dalla téchne greca ai nostri giorni, è sempre stata funzionale alla sua età, un’età senza tempo, ma contestualmente figlia del tempo della fruizione. A questa filosofia dell’arte – conclude Puglisi - s’ispirano anche tutte le ibridazioni che si ritrovano nella nuova veste museale di Palazzo Branciforte, a partire dalla Scuola di formazione di Gambero Rosso, il ristorante Branciforte e alle altre attività culturali che troveranno posto in questo splendido contesto architettonico. I servizi museali saranno garantiti grazie all’impegno di Civita Sicilia, che gestirà anche l’Emporio Branciforte, un bookshop dove si possono acquistare i principali cataloghi sulle mostre in corso e sulle collezioni esposte nell’edificio, ma anche i volumi su arte e cultura realizzati a cura della Fondazione e la biglietteria.  La nuova veste museale sarà così destinata: al piano terreno nell'area adiacente alla corte interna Il Ristorante Branciforte, parte integrante del percorso museale che accoglie la vastissima e preziosa collezione di opere d’arte della Fondazione. Le pareti che lo delimitano sono, infatti, allestite con vetrine che espongono la collezione di antiche maioliche di altissimo pregio storico-artistico, perché al suo interno sono presenti esemplari, siciliani, italiani ed europei, ma anche pezzi provenienti dall’Oriente, realizzati fra il Quattrocento e il Settecento. Con l’applicazione della tecnica dello smalto stannifero, l’arte ceramica italiana nel Rinascimento assurge a importanza internazionale e specie attraverso i traffici commerciali dei genovesi, la conoscenza della maiolica e delle sue tecniche di produzione giunge anche in Sicilia. Il repertorio italiano delle maioliche è composto da pezzi di alta fattura provenienti da Casteldurante, Pesaro, Urbino, Venezia, Castelli d’Abruzzo, Faenza, Deruta, Montelupo, Nove, Savona, Laterza, Napoli, Trapani, Sciacca, Caltagirone, Burgio e Palermo. Le maioliche prodotte all’estero provengono dalla Spagna, Cina, Iran e Turchia. Uno fra i tanti affascinanti pezzi presenti nella collezione è un piatto della cinquecentesca fabbrica di Urbino di Francesco Durantino, probabilmente attivo nella bottega di Guido da Merlino, che illustra la vittoria romana di Scipione a Cartagine, così com’è raccontata da Tito Livio nel testo riportato dall’Autore nel verso del piatto. Gli spazi sono stati restaurati mantenendo inalterata la loro struttura originaria cinquecentesca ma, al contempo, contaminati da arredi moderni e da un design assolutamente contemporaneo. La contaminazione tra l’antico e il moderno è il leit motiv che caratterizza lo stile del locale. Il ristorante mira a diventare, infatti, un punto di riferimento in Sicilia, non solo per la qualità e la tipicità dei menù proposti ma anche, e soprattutto, per le attività culturali che promuoverà e di cui si farà portavoce. Continuando, sempre al piano terra nella Cavallerizza, è ospitata la Collezione archeologica della Fondazione che comprende oltre 4.700 reperti, la maggior parte dei quali proviene da scavi archeologici condotti principalmente a Selinunte, Solunto, Terravecchia di Cuti, Himera, ma anche da acquisti effettuati nei decenni passati grazie ai quali si è voluto conservare in Sicilia materiale archeologico di notevolissimo interesse, che altrimenti sarebbe andato disperso. I reperti della Collezione archeologica sono esposti secondo una soluzione a vetrina continua che si sviluppa lungo tre pareti su quattro livelli espositivi, per un totale di oltre 440 metri lineari. I pezzi esposti sono ordinati secondo criteri tematici, contestuali, tipologici e cronologici. Inoltre, una serie di vetrine-totem, disposte in maniera regolare e modulare tra le colonne della sala, ospita una selezione di oggetti particolarmente significativi. Lungo il percorso espositivo sono stati inoltre installati alcuni tavoli didattici dotati di grandi monitor touch screen che, mediante immagini, testi e video illustrano e raccontano gli oggetti esposti. Nei saloni attigui alla sala conferenze, sempre al piano terra è, inoltre, possibile ammirare otto affreschi su pannello dell’artista seicentesco Gaspard Dughet, raffiguranti temi legati alle vicende bibliche di Giacobbe, di Davide e all’Incendio di Sodoma. Nei locali del primo piano si trova una sezione specializzata in Storia della Sicilia, Storia dell’arte, Numismatica e Archeologia (comprendente circa diecimila volumi). Questa sezione comprende anche la raccolta personale di numismatica di Vittorio Emanuele III (circa cento volumi, alcuni dei quali riportano la sua firma sul frontespizio). Sempre al primo piano è stata allestita una sala lettura, in cui sono raccolti circa trentamila volumi suddivisi nelle seguenti sezioni: opere di consultazione (enciclopedie, annuari, dizionari, ecc.), collane e continuazioni, periodici, miscellanee e monografie di varie materie. Di particolare suggestione un grande affresco che sovrasta la sala di lettura, realizzato dall’artista Ignazio Moncada di Paternò. La collezione numismatica, composta da oltre mille esemplari, è l’unica raccolta organica di monete siciliane dell’età medievale e moderna pienamente fruibile al pubblico in Italia. Essa testimonia la continuità della coniazione in Sicilia, dagli Aragonesi fino ai Borboni: circa sei secoli di produzione monetale delle Zecche di Sicilia sono documentati in questa collezione che abbraccia un arco temporale che va dal 1282 (inizio del periodo aragonese, dopo la Guerra del Vespro) al 1836, anno dell'ultima coniazione assegnata alla Zecca di Palermo da Ferdinando II. Sono inoltre presenti 74 monete risalenti al periodo dell’alto Medioevo, dal VI secolo, relative al dominio bizantino, dominio arabo, normanno, svevo sino a quelle coniate durante il dominio angioino (1266-1282) da Carlo I. Sono diverse le monete di particolare rarità come il Reale in oro di Giacomo d’Aragona “Il Giusto” (1285 – 1296), del quale se ne conoscono solo tre esemplari. La collezione numismatica comprende anche una raccolta di pesi monetali di bronzo. La collezione filatelica, comprende rarissimi documenti postali relativi alle prime emissioni di francobolli del Regno delle Due Sicilie, che ebbero corso dal 1858 nel Regno di Napoli e dal 1° gennaio del 1859 nel Regno di Sicilia. Questi francobolli considerati esemplari, presentano la caratteristica figura di Ferdinando II riprodotta attraverso la perfetta incisione del messinese Tommaso Aloysio Juvara (1809-1875) che fu, insieme al Calamatta, uno dei più insigni incisori della seconda metà dell’800. La raccolta della Fondazione include alcuni esemplari di eccezionale interesse e rarità, fra i quali un’affascinante lettera affrancata con metà verticale dell’80 centesimi arancio della IV emissione di Sardegna (tiratura del 1861), utilizzata per formare il porto di 40 centesimi, e annullata col bollo ovale Assicurata di Canicattì. Si tratta di una vera e propria rarità, considerata la più preziosa fra le sole tre lettere conosciute recanti il medesimo frazionamento. Un altro esemplare che arricchisce la collezione è un saggio Masini da 5 grana di colore rosso scuro su lettera da Napoli a Palermo del 1858 (unico saggio del regno di Napoli passato per posta) e un eccezionale e rarissimo blocco di 40 esemplari di un grano, color bruno oliva chiaro. La collezione comprende cinquantacinque sculture. In una sala dedicata, sempre al primo piano di Palazzo Branciforte, è possibile ammirare i bronzi della collezione della Fondazione, con opere di Antonio Ugo, Giacomo Manzù, Costantino Barbella, Vincenzo Bentivegna, Tommaso Bertolino, Pasquale e Benedetto Civiletti, Ettore Cumbo, Jaroslav Horejc, Edouard Drouot, Giacomo della Giustina, Filippo Sgarlata, Benedetto De Lisi Jr, Domenico De Lisi, Lucio Fontana, Vincenzo Gemito, Nino Geraci, Filippo Silvestro Giulianotti, Emilio Greco, Salvatore Profeta, Domenico Abate Cristalli, Guido Righetti, Benedetto D’Amore, Igor Mitoraj. La collezione è ulteriormente arricchita da due sculture in marmo di Benedetto De Lisi Jr, e da altri due marmi rispettivamente di Antonio Ugo e Carmelo Cappello. Di notevole pregio anche una scultura in cera di Giacomo Manzù e un’opera di terracotta sempre di Benedetto De Lisi Jr. Altra scultura di assoluto pregio custodita a Palazzo Branciforte è il delizioso “Eros giovinetto” del Canova.

Nei locali del primo piano si trova una sezione specializzata in Storia della Sicilia, Storia dell’arte, Numismatica e Archeologia (comprendente circa diecimila volumi). Questa sezione comprende anche la raccolta personale di numismatica di Vittorio Emanuele III (circa cento volumi, alcuni dei quali riportano la sua firma sul frontespizio).

 

 

 

 

Aggiungi commento
SOCIETÀ
22/11/2020 7:00
IL GIOCO DELLE COPPIE
21/11/2020 19:13
i TIPI e i TOPI - stagione prima episodio uno - IL CASO KILLA
08/04/2020 22:08
CoronaVirus Time: Che dite, al #day30 un sassolino dalla scarpa me lo tolgo?
02/04/2020 20:50
PROFEZIE, il libro di Sylvia Browne del 2006: "Entro il 2020...un'epidemia di una grave malattia che attaccherà i polmoni".
14/09/2019 18:31
LA MAFIA VERA DI CUI NON S’HA DA PARLARE: “IL SISTEMA MONTANTE” DI SALVATORE PETROTTO
19/08/2019 15:55
2013: LA VISIONE TRADITA DI GIANROBERTO CASALEGGIO. L'INTERVISTA VIDEO INTEGRALE
10/08/2019 10:24
PERCHE' INFOGRAFICA
05/08/2019 23:01
SIRACUSA, Al Temerite la Turandot di Giacomo Puccini. NESSUN DORMA,
12/07/2019 22:25
“L’obbedienza non è più una virtù” (don Lorenzo Milani)
19/06/2019 10:51
SENZA MAESTRI. Storia di una generazione fragile. Anna Ascani presenta il suo libro
04/04/2019 15:33
SPOT GOSSIP: GIGGINO IN CAMPORELLA MENTRE BACIA LA SUA BELLA
02/04/2019 22:27
Il sistema Casaleggio. Partito, soldi, relazioni: ecco il piano per manomettere la democrazia. Il nuovo libro di Biondo e Canestrari
27/03/2019 14:41
«La notte della sinistra. Da dove ripartire». Mirabile opera di Federico Rampini
16/03/2019 7:23
Il difficile mestiere di rapper se ti chiami La Russa
07/03/2019 23:38
Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani. Il libro di Matteo Renzi in testa ai più venduti.
10/02/2019 19:22
MAHMOOD: «VOLEVI SOLO SOLDI, SOLDI, SOLDI» 49MIL.
Altre news
OLTRE LA PRIMA PAGINA
27/01/2021 18:00
🦉NOTIZIE DA «LA CONTEa» (1)
27/01/2021 16:46
💥 NOBLESSE OBLIGE: VOLANO GLI STRACCI NELLA CONTEa
26/01/2021 23:43
🌀 CONTE, IL GIOCO DELLE TRE CARTE
26/01/2021 17:23
COLPO DI STATO... MA CHE COLPO SE LO STATO QUI NON C'E'
26/01/2021 14:27
🌀 AAA: NUOVO CHURCHILL CERCASI
26/01/2021 0:44
🌀 IL GOVERNO CHE SARA'. L'EDITORIALE
25/01/2021 18:18
RETROSCENA: CONTE A UN PASSO DALLA DISPERAZIONE, LA POCHETTE PIU’ FAMOSA D’ITALIA RESISTE, MA...
25/01/2021 11:15
REGIONE SICILIANA: ARMAO, Standard & Poors: la Sicilia rimane in area di rating sicuro. RESTARE IN SICILIA (IL VIDEO)
25/01/2021 10:20
🔴 GOVERNO. HORA ADVENIT. MORTO UN PAPA SE NE FA UN ALTRO.
24/01/2021 19:37
TUTTA LA CRISI MINUTO PER MINUTO
24/01/2021 17:30
⚖️ Andrea Orlando a Conte "O ti sacrifichi tu o sacrifichi lui". Inizia la settimana di Bonafede.
24/01/2021 11:56
⭐⭐⭐⭐⭐ LE STELLINE OGGI, OVVERO SONO COME QUELLI DI PRIMA
24/01/2021 10:16
⭐⭐⭐⭐⭐ MI VENDO ... AL MERCATO DELLE VACCHE, I TESTIMONIAL
23/01/2021 14:27
🎪 IRONIA DA OSCAR. MEGLIO IL SERGENTE DE LUCA di un colonNELLO la qualunque
23/01/2021 11:47
🔴 CIAMPOLILLO UN FIGLIO UBBIDIENTE. 🔴 CON.TE A PEZZI
23/01/2021 3:04
QUESTO E' QTSICILIA
21/01/2021 14:04
Bonafede, la giustizia e la nuova maggioranza: intervista a Pierantonio Zanettin capogruppo F.I. in commissione giustizia CdD
19/01/2021 14:26
🔴 GIGGINO 'A PURPETTA (il sen. Luigi Cesaro F.I.) Era appestato per il M5S, ora lo cercano. Come si cambia per non morire
18/01/2021 20:07
MONUMENTALE L'INTERVENTO DI GIORGIA MELONI SULLA FIDUCIA A CONTE
18/01/2021 5:42
🔴 MASTELLA VS. CALENDA BOTTE DA ORBI. IL VIDEO
18/01/2021 5:38
DE ANGELIS: «COSA AVREMMO DETTO SE QUESTO SPETTACOLO LO AVESSE OFFERTO LA DESTRA?»
18/01/2021 5:35
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ CIAO CIAO STELLINI, ANDIAMO CON SALVINI (? ? ?)
18/01/2021 5:31
🤡 LA FICTION DI GIUSEPPI CONTE
18/01/2021 5:20
🇻🇦 CONTE RISCHIATUTTO. I Retroscena di Minzolini e la bomba di Di Maio
16/01/2021 7:05
👿 LA CATARSI DI MASTELLA
15/01/2021 20:27
ITALIA 23: LA GATTA FRETTOLOSA FA I GATTINI CIECHI
15/01/2021 13:31
👺 COSTRUTTORI PIÙ NOBILI DEI RESPONSABILI? È SEMPRE PROSTITUZIONE POLITICA.
11/01/2021 23:48
🔪 A LETTO COL NEMICO. RENZI, CONTE, CASALINO, ROSATO
10/01/2021 18:42
❗🐄 SCOOP. CONTE, LA DISPERAZIONE E IL MERCATO DELLE VACCHE
09/01/2021 15:55
🔴🔵 FALLA COMU LA VOI MA PATERNO' E' SEMPRE CAPUT MUNDI
09/01/2021 14:09
🇮🇹 PRIMA LE IDEE. PRIMA DELLE POLTRONE, PRIMA DELLE BANDIERINE.
09/01/2021 7:55
🗽 LA LIBERTA' DI STAMPA TRA CENSURE E INTIMIDAZIONI (ART.21 COST.)
08/01/2021 23:44
📧E-NEWS23
08/01/2021 23:43
📧E-NEWS22
07/01/2021 10:38
🚧 Una tranvata per Conte. Anche la figlia di Moro firma la petizione per mandarlo via. La lettera.
07/01/2021 8:55
🆘 ITALIA SI, ITALIA NO, LA TERRA DEI CACHI
06/01/2021 20:35
☢️ GUARDA CASO PER FATALITÀ IL COVID. VIDEO DI MONTESANO E LA TEORIA DEL DIRETTORE DI RADIO MARIA
05/01/2021 8:41
Alessandra Ghisleri "Il futuro di FdI? Berlusconi perché sale nei sondaggi?"
04/01/2021 11:45
👺 TIRAMOLLA RENZI - L'UOMO CHE ABBAIA ALLA LUNA
02/01/2021 14:20
😂 L'uomo che sfilettava i delfini.... Una pagina di storia
02/01/2021 11:24
TUTTO IL 2020 IN UN CARTOON
31/12/2020 13:01
LA FILOSOFIA DEL PARADOSSO. IL BARBIERE DI RUSSEL. BUON ANNO(?)
31/12/2020 6:28
IN SICILIA: IL PARTITO LIBERALE SI RIORGANIZZA
19/12/2020 9:02
Giuseppe Conte, crisi di nervi con la giornalista di Sky Tg24 in conferenza stampa: "Lei la fa facile"
16/12/2020 14:07
LE PERLE DI QTS e l'analisi del prof. Tarro
15/12/2020 10:06
GIGGINO, E CHI FACEMU LEVA E METTI
15/12/2020 10:00
LA SFINGE TONINULLA NON RICORDA MA SPUNTA UN VIDEO
11/12/2020 21:17
M5S, QUELL'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLO SCANDALO
11/12/2020 11:26
DI MAIO "PERMETTE" SI CREDE UN MONARCA E PENSA CHE I CITTADINI SIANO SUDDITI. LA REAZIONE DEI SOCIAL
04/12/2020 15:00
CRACK M5S: Dino Giarrusso… tu dov’eri?
03/12/2020 13:16
🐑 Non tutti sono pecore. Il caso Piernicola Pedicini (M5S al Parlamento Europeo). Fuori un'altro.
01/12/2020 9:15
Casaleggio aveva ruolo politico in M5S, soldi da Philip Morris è compravendita di voto parlamentare (?)
30/11/2020 14:29
🔔 #CINQUESTELLOPOLI. I SOCIAL SI SCAGLIANO CONTRO CASALEGGIO E IL M5S
29/11/2020 13:08
MALAGIUSTIZIA E PROCESSO SENZA PROVE. Per il Pm Raffaele Lombardo “Aveva la mafia dentro…” Mah!
28/11/2020 8:35
VIOLENZA SULLE DONNE, ROMPIAMO IL SILENZIO, METTIAMOCI LA FACCIA. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO L'IDENTIKIT DEL GALLO CEDRONE, DI SABRINA D'ORSI, VITTIMA CHE CI METTE LA FACCIA
25/11/2020 15:22
LA COERENZA HA UN NOME: ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
23/11/2020 14:18
DANTE AL COCUZZARO DEL M5S
23/11/2020 12:04
PASOLINI È DI DESTRA?
22/11/2020 7:00
IL GIOCO DELLE COPPIE
21/11/2020 19:13
i TIPI e i TOPI - stagione prima episodio uno - IL CASO KILLA
19/11/2020 10:12
Benham Fanaeyan, ottiene lo status di rifugiato politico. Altra battaglia vinta per i diritti umani e civili
15/11/2020 23:37
CANCELLERI AL TERZO MANDATO IN SICILIA, L'ON.LE VALENTINA CORTESE: «ABBATTETELO»
15/11/2020 13:58
CATANIA: UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE CHIUSO E TRA I GIUDICI VOLANO GLI STRACCI
09/11/2020 18:01
MUSUMECI - RAZZA - LIBERTI E IL GIOCO DELL'OCA
27/10/2020 9:14
CATANIA - NO GRAZIE! PREFERISCO LO SCIAMANO!
25/10/2020 9:38
CATANIA: UNA CITTA' SENZA SPERANZA?
22/10/2020 18:53
NON CI STUPIREMO MAI ABBASTANZA
20/10/2020 19:41
❌ CATANIA - PROCESSATE BIANCO: "FUIRI" E' VERGOGNA MA SALVAMENTO DI VITA
17/10/2020 14:00
‼️ Lockdown, il giudice "condanna" Giuseppe Conte: "Abuso di potere che viola la Costituzione"
17/10/2020 10:28
🔴 SCENDE IL CONTE DAL MONTE
16/10/2020 22:29
COPRIFUOCO E TRIBUNALI MILITARI
16/10/2020 10:07
👅 DA #CAZZOLINA IN #CAZZOLINA
16/10/2020 6:31
📭 SINISTRI BUONISTI E GRILLINI VOMITANO FANGO SUL CADAVERE DI JOLE SANTELLI. MARAVIGNA SCRIVE
11/10/2020 15:56
EDITORIALE IN IMMAGINI: #DITTATURASANITARIA 6
10/10/2020 13:39
🔴 EMERGENZA FAKE
09/10/2020 18:37
LA #DITTATURASANITARIA
25/07/2020 10:43
Catania: "Far West" corso Sicilia: lo spaccio di droga è di sinistra? Il Video
24/07/2020 19:00
MARAVIGNA - POGLIESE, AMICI CONTRO
19/07/2020 10:46
A RISCHIO STIPENDI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE?
05/07/2020 13:12
IN RICORDO DI MAURO MELLINI
03/07/2020 17:43
TONINELLI CI MANCAVA. IL VIDEO
01/07/2020 11:22
L’Anm al Riformista: “Solo noi possiamo distribuire intercettazioni”. CHI HA PAURA DELLA VERITA'?
30/06/2020 10:50
Altro scandalo sulla magistratura, sui processi pilotati e come abbiano cambiato la storia.
28/06/2020 10:34
GIUSTIZIA: LA SPETTACOLIZZAZIONE DI SGARBI OSCURA LE GIUSTE RAGIONI DEL MERITO. LE ANALISI
26/06/2020 14:04
🔴 The Untouchables
25/06/2020 16:47
Appello al Sindaco di Siracusa di Fabio La Ferla presidente dell'Organizzazione Siciliana Ambientale
25/06/2020 16:15
BUFERA SGARBI ALLA CAMERA
25/06/2020 10:21
Sono tutti un FASCIO d'amici
20/06/2020 20:51
LE MESSAGGERIE MUSICALI DI PALAMARA
20/06/2020 20:43
CROCETTA E LE SUE CONVINZIONI. LO STRABISMO DI LUMIA
20/06/2020 20:40
LA VERGOGNA DI CORSO SICILIA VERSO SOLUZIONE? I LATRATI DEI BUONISTI
18/06/2020 14:40
CATANIA: QUANDO IL RISPETTO DELLE REGOLE DIVENTA PATOLOGIA OSSESSIVA
16/06/2020 18:30
Sen. Mario Giarrusso: "SCANDALO BONAFEDE: INIZIA A VENIR FUORI LA VERITÀ"
16/06/2020 18:27
Regione Siciliana: Brividi alla FOSS... Musica e il resto scompare
16/06/2020 18:25
Magistrati che appartengono di Massimo Vaccari - Magistrato
16/06/2020 18:23
REGIONE SICILIANA: LE ECCELLENZE DELL'ISOLA. ARCHIMEDE INVESTMENT srl
16/06/2020 18:21
Di Battista: "Se mi candido leader? Prima congresso, poi valuterò". Grillo lo ridicolizza
15/06/2020 19:53
M5S-GATE - GIRA LA CHAVEZ E APRI IL FORZIERE. ABC CONFERMA TUTTO. "ABBIAMO LE PROVE"
15/06/2020 16:29
REGIONE SICILIANA - FOSS: TANTO TUONO' CHE PIOVVE, ABBIAMO SCOPERTO IL VASO DI PANDORA
15/06/2020 11:07
ABC: «I servizi segreti venezuelani hanno finanziato il Movimento Cinquestelle». Mai dire mai !!!
14/06/2020 23:10
MESSAGGERIE MUSICALI...intervista a c... aperto
14/06/2020 23:04
VILLARIGATE, È UN CASO POLITICO PIÙ CHE GIUDIZIARIO
12/06/2020 3:29
LE TOGHE DI PERUGIA VOGLIONO DISTRUGGERE LE BOBINE DI PALAMARA
12/06/2020 1:10
A Catania si direbbe "è comu u puppu, chiù vugghi chiù duro addiventa"
12/06/2020 1:08
LA DICHIARAZIONE DI ANGELO VILLARI, LA NOSTRA DOMANDA
12/06/2020 1:04
CGIL-CAMERA DEL LAVORO CATANIA È RIVOLTA? LE FATICHE DEI VILLARIANI
12/06/2020 1:00
Lo stile leaderistico senza leader del Conte Luigi XVI
12/06/2020 0:54
"BUFFONE, BUFFONE". ALLA FACCIA DEL GRADIMENTO POPOLARE DEL CONTE DRACULA
12/06/2020 0:49
PALAMARA: E NELLE CHAT SPUNTA CATANIA
10/06/2020 18:50
CATANIA: C'ERAVAMO TANTO AMATI... La Colonna Sonora Della Politica Catanese, Ai Giorni Nostri
10/06/2020 15:22
PIANO COLAO E STATI GENERALI. IL GOVERNO È PRONTO A TUTTO PER SALVARSI
10/06/2020 9:53
«PADRE HO VOTATO BIANCO» - «FIGLIUOLO EGO TE ABSOLVO»
09/06/2020 23:01
IL GIORNO NERO DI BIANCO, ANCHE LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI CATANIA CHIEDE IL GIUDIZIO PER FALSO IDEOLOGICO
09/06/2020 18:18
IL MES, IL VIRUS E LA NUOVA EUROPA
09/06/2020 17:14
QUI GLADIO FERIT GLADIO PERIT
24/05/2020 22:34
MANI PULITE NELLA GIUSTIZIA... e ancora c'e' molto altro da scoprire
23/05/2020 23:13
GIORNALISTI E TOGHE, “COMPARI DI MERENDE”
23/05/2020 13:25
PARAGONE: "Il M5S è infetto, si è infettato del virus del potere".
23/05/2020 12:34
MALASANITÀ - DAMIANI: "SONO CROCETTA E ARMAO I NOSTRI OPPOSITORI"
23/05/2020 12:31
Dagospia compie vent’anni. Il 23 maggio del 2000 nasceva l’influente sito di news e gossip
23/05/2020 12:28
L'ITALIA DI MAGISTRATOPOLI E GIORNALISTOPOLI
06/05/2020 16:00
DI MATTEO VS. BONAFEDE. SCOOP! IN ESCLUSIVA LE INDISCREZIONI DA PALAZZO
01/05/2020 13:43
🔴 BUONA FESTA DEL LAVORO CHE NON CI SARA' PIU'
30/04/2020 12:58
MUSUMECI VS. SAMMARTINO, LA GIUSTIZIA E LA POLITICA
29/04/2020 13:21
🔴 IL CAROSELLO SERALE DEL CONTE-CASALINO
29/04/2020 10:46
DPCM, BUFERA SU CONTE
28/04/2020 21:02
COLPETTO DI STATO DI KIM JONG-CONT
28/04/2020 15:28
VALERIA SUDANO ALL'ATTACCO
28/04/2020 11:01
RENZI: "È uno scandalo quello che sta avvenendo a livello costituzionale".
28/04/2020 8:48
Dallo Stato di diritto allo Stato terapeutico. Le stoccate di Becchi
27/04/2020 20:12
IL “PRINCIPIO DELLA RANA BOLLITA”. Noi siamo le cavie
27/04/2020 17:41
Regione Siciliana. L'assessore Manlio Messina prima posta e poi «sa suca»
27/04/2020 16:18
QTSICILIA.BLOGSPOT.COM - IL NUOVO SITO
25/04/2020 12:25
CATANIA: «IL TRADITORE HA GETTATO LA MASCHERA» MARAVIGNA ALL'ATTACCO
24/04/2020 12:42
MES: RE TENTENNA AVANTINTRE, CHE BEL DIVERTIMENTO
23/04/2020 11:56
🔴 CHI E' AMICO DI VITTORIO FELTRI?
23/04/2020 1:05
22/04/2020 14:00
REPUBBLICA VIRTUALE DELLE BANANE. IL FATTO È LA COSTITUZIONE, TRAVAGLIO IL PRESIDENTE
20/04/2020 19:27
PAOLO BECCHI: "Siamo alla censura. Se non ti adegui al pensiero dominante non hai diritto di ribalta" IL VIDEO
20/04/2020 15:57
CORONAVIRUS & SOCIETA’ APERTA: I LIBERALI FIUMEFREDDO E MARAVIGNA PROPONGONO STATI GENERALI PER CATANIA
19/04/2020 2:22
Sansonetti: "Travaglio uno squadrista fascista". Dove sta andando l'Italia? IL VIDEO
18/04/2020 10:53
NEL SILENZIO DELLA PALUDE LA CASTA DELL'ANTICASTA SI PRENDE L'ITALIA
17/04/2020 20:10
CATANIA: BIANCO-POGLIESE, COME TOGETHER. L'INTERVENTO DI MARAVIGNA
17/04/2020 11:58
GOVERNO, UN PORTO DELLE NEBBIE...ANCHE SUL 4 MAGGIO
16/04/2020 13:36
#IONONRESTOZITTO. FLASH MOB LENZUOLA BIANCHE
14/04/2020 22:34
La compagna di Giuseppe Conte sotto inchiesta antiriciclaggio. I sospetti della Banca d'Italia
14/04/2020 11:19
"È stata una Caporetto". Intervista ad Aldo Cazzullo
11/04/2020 20:22
COL RETROSCENA SI FA PECCATO... MA SPESSO CI SI INDOVINA
11/04/2020 18:55
🌈 SERENA PASQUA...IN FAMIGLIA. #IORESTOACASA
11/04/2020 12:20
LA TRUFFA DEL MES. L'editoriale di di Paolo Becchi e Giuseppe Palma